martedì 13 marzo 2012

Liquore alla rosa - Rosolio alla rosa



Rubrica: in cucina con dolcezza e fiori
Liquore alla rosa o Rosolio


Si continua con ricette floreali, fresche profumate, come le rose biologiche che ho utilizzato per preparare questo liquore alle rose. Delicato e profumato, adatto ad esser sorseggiato dopo pasto come si fa con un comune rosolio, oppure come ingrediente per i dolci. Amo i fiori: la lavanda e le rose si prestano bene a preparazioni dolci, regalando tutta la loro essenza profumata donando carattere alla ricetta. Se desiderate preparare un liquore è importante sapere che vi servirà molto tempo di anticipo prima di poterlo gustare, quindi siate pazienti ed eseguite questa ricetta in pieno relax. Il mio l'ho preparato lo scorso anno con delle profumatissime rose rosse e rosa biologiche di maggio che mi sono state regalate da una signora dolcissima che le coltiva nel suo giardino e non posso che esserne felice. Di solito il liquore diventa migliore se è "invecchiato". Procuratevi delle rose profumate non trattate, alcol puro, zucchero, acqua e potrete realizzare un ottimo liquore al profumo di rose.


Ingredienti:
- 1L di alcol puro
- 1L di acqua
- 800g di zucchero semolato
- 450 o 400g  di petali di rose profumate, non trattate


Dopo aver lavato e asciugato i petali, metterli a macerare in un contenitore capiente a chiusura ermetica immersi nell'alcol. Dovranno stare al buio e per circa 40 giorni, anche un mese. Il profumo e colore delle rose verrà trasferito all'alcol. Trascorso questo tempo, preparare uno sciroppo con acqua e zucchero, far bollire per un paio di minuti, lasciar raffreddare e unire l'alcol con i petali allo sciroppo. Travasare in una bottiglia di vetro e dopo 30 giorni filtrare. A questo punto il liquore sarà pronto per essere gustato. Se vorrete farlo invecchiare ulteriormente custoditelo al buio in una credenza. Dopo un anno o due sarà ancora più gustoso! Potrete servirlo come un normale rosolio, utilizzarlo per i vostri dolci e per creare dei buonissimi cocktail!


Una merenda leggerissima
Dopo il romanticismo delle rose, si passa alla merenda, la mia merenda. Vi avevo già parlato della mia collaborazione con Sarchio, azienda molto attenta alla qualità degli alimenti,  che si occupa di alimentazione sana, biologica, alimenti senza glutine e integratori. Adoro i loro prodotti, che sto testando giorno per giorno. Pochi giorni fa, con lo zucchero di canna bio Sarchio ho preparato un ottimo sciroppo alla lavanda, oggi invece vorrei parlarvi della mia merenda leggera, non posso sempre nutrirmi di dolci ricchi di grassi, devo ammettere di tenerci parecchio alla linea e alla leggerezza, quindi la mia merenda di oggi pomeriggio è composta da gallette di mais biologiche Sarchio a basso contenuto di grassi e senza glutine con un velo di miele dorato d'acacia, sempre biologico, ma cosa importantissima, si tratta di miele italiano e non di miscele estere! E' sempre importante stare attenti alle etichette e documentarci sui cibi che mangiamo e Sarchio trovo sia una garanzia di fiducia. Presto pubblicherò altre ricette con questi ottimi prodotti!


Gallette di mais e miele di acacia biologico Sarchio, due ottimi prodotti per una sana merenda, colazione o spuntino! Nelle prossime ricette vi darò qualche suggerimento su come abbinare queste gallette, che reputo un valido sostituto al pane, con creme spalmabili, confetture, cioccolato e cibi salati!




Alla prossima ricetta con i fiori!


Virginia









10 commenti:

  1. lo devo fare anch'io il rosolio..mio suocero ha un roseto ma non vuole MAI darmi le rose. Chissà se con la promessa del liquorino.....
    Ottima merenda !!!

    RispondiElimina
  2. com'è particolare questo liquore...ne assaggerei un goccino...

    RispondiElimina
  3. Trovo sensazionale il tuo blog, con tutte queste roselline, davvero romantico.

    Una nota in più questo liquore ..

    Complimenti Angela

    RispondiElimina
  4. mi piace molto questa ricetta per il rosolio, io mi diverto a fare queste preparazioni con il mio amore, a cui piace più che altro assaggiare il risultato!

    RispondiElimina
  5. ma allora vuoi proprio stupirci!!??!? fantastico questo liquore.. chissà che profumino.. bravissima!!

    RispondiElimina
  6. Di solito non bevo alcolici, ma questo liquore mi incuriosisce molto! :)

    RispondiElimina
  7. Ma lo sai che hai proprio un bel blog!!
    E' la prima volta che passo di qui e d è stato amore a prima vista.
    Ti metto subito nel mio blogroll.
    Un saluto affettuoso Carmen

    RispondiElimina
  8. Il tuo blog e le tue ricette mi piacciono sempre di più.................

    RispondiElimina
  9. Mi piace molto il rosolio!!!lo voglio preparare anche io!!!Il tuo è bellissimo e perfetto!!!complimenti!!

    RispondiElimina
  10. di una delicatezza unica il rosolio di rose! mi piacerebbe provarlo! lo dirò a mio marito..è lui l'addetto ai liquori!
    abbracci

    RispondiElimina