mercoledì 21 marzo 2012

Confettura alla rosa



Rubrica: In cucina con dolcezza e fiori
Confettura alla rosa 
Una pioggia di petali rosa, capace di rallegrare anche il giorno più grigio. Era vuoto quel giardino che poche settimane fa sembrava essere il luogo confortante più bello sulla terra. Il vento irregolare ha portato alla luce le radici arricciate, stanche, sepolte dal terriccio marrone scuro, come il cacao appena polverizzato. Servirà dell'acqua a reidratare, dissetare lentamente ciò che il vento ha modificato, scoperto e quasi lacerato. Speranza e fiducia nella guarigione di eventi che ormai stagnanti si tramutano in ciò che più spaventa. Un piccolo squarcio da ricucire, non con aghi e fili colorati, ma petali rosa. Una pioggia sottile, lenta e leggera di petali rosa.
Ho racchiuso una pioggia di petali di rosa dentro un barattolo, che appena aperto potrà spargere dolcezza e amore a chiunque sia pronto ad accoglierlo, senza volere nulla in cambio.


Ingredienti:
- 250g di petali di rose profumate (non trattate)
- 500g di zucchero
- 1 limone
- 6dl di acqua
- 1/2 mela


Lavare e asciugare i petali. Tritarli in un mixer grossolanamente  , ad una velocità media, cercando di non fare scaldare le lame. Unire ai petali 200g di zucchero ed il succo di un limone. Fare scaldare in un tegame dal fondo spesso lo zucchero restante con l'acqua e far bollire un paio di minuti, versare il composto di petali e zucchero, aggiungere la mela a fettine (la mela contiene pectina naturale, quindi aiuterà l'addensamento della confettura, verrà tolta quando la confettura sarà pronta), mescolare e cuocere fino a quando la confettura velerà il cucchiaio. Appena pronta, ancora bollente, introdurre all'interno di contenitori in vetro precedentemente sterilizzati, chiudere il coperchio e far raffreddare capovolto, così si formerà il sottovuoto e potrete conservarla per circa un anno.



Vi auguro un Mondo di dolcezza e infiniti barattoli di comprensione per qualsiasi cosa bella o brutta possa accadere nella vita, con la speranza di riuscire a reagire sempre con bontà d'animo e nel cuore, senza farsi contagiare da rabbia e sentimenti negativi che inducono ad agire in modi deleteri per se stessi e per gli altri.


Virginia

18 commenti:

  1. Deve essere molto delicata questa confettura!!
    Per la verità mi ha sempre incuriosito anche perchè ho diverse piante di rose in giardino.
    Potrei anche provare quando fioriranno!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. Mooolto interessante! Dev'essere buonissima!! Se ti va, passa a trovarmi!

    RispondiElimina
  3. che dolcissima confettura.............

    RispondiElimina
  4. SAREI PROPRIO CURIOSA DI ASSAGGIARLA, DEV'ESSERE BUONISSIMA!

    RispondiElimina
  5. sono passata a ricambiare la visita che tu hai fatto nel mio blog!!bello il tuo blog, mi piacciono le tue ricette, mi piace come scrivi e anche la grafica del blog...complimenti e singolare ma sicuramente deliziosa questa marmellata!!ti seguirò sicuramente

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia questa confettura, quanto brava sei, Virgi????Un bacione!

    RispondiElimina
  7. Mai assagiata! Mi piace il tuo blog ,mi sono unita hai tuoi lettori passa a trovarmi se ti va ISA

    RispondiElimina
  8. Ciao sono il tuo nuovo lettore, ti va di seguire il mio blog e partecipare nella raccolta di biscotti?

    Irina

    RispondiElimina
  9. Ciao Virginia, grazie per la tua visita al mio blog. Il tuo è davvero dolcissimo... e poi, mi fa sempre molto piacere conoscere una siciliana come me!

    Sery

    RispondiElimina
  10. ciao,bel blog complimenti!!..Mi sono iscritto ai tuoi lettori così ti seguirò sempre perchè il tuo blog è molto interessante.
    Se vuoi passa a visitare anche il mio blog.
    http://ricettedimundo.blogspot.it/
    Lascia un commento oppure iscriviti ai lettori fissi per sapere che sei passata..
    Ciao e a presto

    RispondiElimina
  11. fantastica questa confettura!! :) immagino il sapore delizioso! ;) bellissime le parole che hai scritto Virgi! condivido in pieno! ;) un bacione, buona giornata! :)

    RispondiElimina
  12. E' davvero una novità questa confettura per me :) deve fare un profuminoooooo! baci

    RispondiElimina
  13. posso chiederti che qualità di rose hai utilizzato?

    RispondiElimina
  14. Che delizia! Ho indetto un contest, se ti va di partecipare lo trovi qui: http://acquaefarina-sississima.blogspot.it/2012/03/e-tute-li-fai-duspaghi-il-mio-primo.html Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. che roba incantevole....
    e come scrivi bene....

    RispondiElimina
  16. una ricetta magica, davvero :)

    RispondiElimina
  17. Scusate il ritardo nella risposta ^_^ prima di tutto grazie a tutte!
    @ Dana Ruby: Le rose che ho utilizzato erano miste, rosse molto profumate e di color fuxia e rosa, solo che non conosco la tipologia precisa, so solo che mi sono state regalate, sono biologiche, quindi non trattate e molto profumate.
    Il sapore è molto particolare e non a tutti potrebbe piacere,il profumo è delicatissimo e si abbina bene con dei dolci o torte burrose.

    RispondiElimina