giovedì 23 febbraio 2012

French toast



French toast a colazione

Sto riflettendo su ciò che ho appena scritto, perché solo a colazione? Di solito viene servito a colazione, ma dovrei aggiungere anche a pranzo, merenda e cena, credo non ci sia un momento preciso in cui mangiare un french toast, ogni momento è buono per un french toast, anche per uno spuntino-coccola-notturno! Devo anche aggiungere che è ottimo sia dolce che salato o lo sapevate già? Io lo adoro sia con lo sciroppo d'acero (come per la colazione di questa mattina), che con del formaggio fuso tra due fette unte di burro e leggermente dorate, servito come un vero e proprio toast. Nulla a che vedere con la Francia, visto il suo nome, ci viene subito da pensare alla Francia, ma la leggenda dice che nel 1724, in America, un tale Joseph French, in una taverna di Albany (New York) inventò questa ricetta chiamandola con il suo nome, ma non essendo molto colto dimenticò la 's del genitivo sassone (French's Toast significa il toast di French). Ogni paese ha il suo "French toast". In Francia viene chiamato Pain Perdu (pane perso) e tradizionalmente si prepara con il pane raffermo. In America e Inghilterra è chiamato French toast.
Vi serviranno pochissimi ingredienti e poco tempo per ottenere un ottimo French toast.

Ingredienti: 

- 2 uova medie
- 150ml di latte fresco
- burro q.b. 
- 1 pizzico di sale
- fette di pane in cassetta o raffermo q.b.

Preparazione:
Sbattere leggermente le uova, latte e pizzico di sale in una ciotola ampia. Immergere velocemente da entrambi i lati le fette di pane, non ho detto quante fette vi serviranno,dipenderà dal tipo di pane e di solito può variare. Mettere a scaldare una padella antiaderente con una noce di burro (se piccola la padella altrimenti di più se è grande) e far rosolare a fuoco dolce le fette prima da un lato e poi dall'altro. Sentirete il burro che sfrigola ed il profumo delle fette appena dorate, vi verrà voglia di mangiarli subito ed è così che dovrete fare! Vanno serviti caldi o tiepidi, con miele o sciroppo d'acero, anche del semplice zucchero a velo, accompagnati con creme golose e vi invito a provarli nella versione salata, facendo fondere del formaggio tra due fette: paradisiaco!

Ringrazio anticipatamente chiunque passerà di qui, se apprezzate le mie ricette ed il mio blog vi invito ad unirvi alla mia pagina facebook e condividere la pagina Dolci Magie e stelline colorate.


ULTIMA NOTIZIA:
Da oggi parteciperò al GIVEAWAY di DOLCISSIMI DOLCETTI





Un grande abbraccio virtuale,

Virginia





12 commenti:

  1. Mamma mia Virginia.....che fame!!!!!!!

    Paola Ma.Do.Ri.Fà

    ps Noi abbiamo una mailing list molto nutrita alla quale spediamo in anteprima le ns creazioni spesso accompagnate da icette a tema, consigli ecc. ..ti farebbe piacere se inserissimo di tanto in tanto qualche tua ricetta con il link? Che ne dici? Facci saper!

    RispondiElimina
  2. Mi piacerebbe moltissimo! Grazie di cuore per aver pensato a me ^_^
    Ne sono molto felice :D

    RispondiElimina
  3. Che buono! Io voto per la versione salata!

    RispondiElimina
  4. mi piacciono tantissimo i french tost! Questa sì che è una colazione!! :)

    RispondiElimina
  5. ciao Virginia,
    ma che belle cose che hai nel tuo mondo dolce!!
    Grazie della visita
    Con l'augurio di vederti su Alice abbiamo votato 5 stelle!!
    a presto le 4 apine

    RispondiElimina
  6. Proprio simpatico questo modo di servire il pane in cassetta. Grazie per l'idea. Se ti va passa a trovarmi, ciao.

    RispondiElimina
  7. Davvero una bella idea per la colazione molto originale!!!Grazie delle belle parole che hai lasciato nel mio blog, se posso esserti utile in qualcosa sono sempre a tua disposizione!!!Un abbraccio e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  8. una prima colazione per iniziare con brio la giornata

    RispondiElimina
  9. Che bontà!! Mi ricorda i miei toast a colazione quando ero in Inghilterra... PS: Ti ho dato le 5 stelline!! In bocca al lupo! Baci

    RispondiElimina
  10. Grazie tantissimo per i bellissimi commenti e per avermi votata! Siete tantissimi, non mi aspettavo tutto questo ^_^

    RispondiElimina
  11. Farei volentieri uno spuntino con questo goloso french-toast!
    Le tue ricette sono davvero deliziose...mi unisco subito ai tuoi lettori! Ciao e a presto!

    RispondiElimina