lunedì 6 febbraio 2012

Donuts - Mini donuts


Mini donuts

E' iniziato il periodo del Carnevale e non potevano mancare dei dolcini fritti. Queste ciambelline tanto amate dal popolo americano, inglese e australiano hanno conquistato anche me. Durante il mio viaggio a Londra mi sono persa tra i mercatini di Camden Town e non ho potuto resistere al negozietto in cui queste ciambelle venivano preparate, fritte e decorate sul momento. Glassa al caramello, vaniglia e cioccolato sono quelli che io preferisco.
Personalmente li ho gustati passeggiando per Camden in una giornata di pioggia, ma in quel momento ero così "abbagliata" dal gusto che quasi non ricordavo piovesse!
L'impasto era incredibilmente soffice, si scioglieva in bocca, li mangiavo lentamente per cercare di captarne l'ingrediente segreto e sorridevo estasiata. L'incarto si era leggermente unto mentre nascondevo gelosamente l'ultima ciambella, quella alla vaniglia, ancora leggermente tiepida, la più delicata, quella da proteggere. Si, proteggere da me stessa. "Resisti ancora un minuto" dicevo a me stessa, quando guardandomi intorno cercavo di memorizzare ogni piccolo particolare,  respirando le miscele di odori che facevano  gara tra le vie dei mercatini.  Mi facevo strada tra la pioggia, inebriata dai profumi lievemente speziati, dall'odore dell'olio caldo pronto a friggere chissà quante altre ciambelle, per poi rimanere incantata di fronte un piccolo tavolo adornato da deliziosi cupcakes con toni pastello. Lì decisi di finire quel che rimaneva della ciambella per passare a quei piccoli bijoux...ma questa è un'altra storia!

Passiamo alla ricetta della mia versione "mini" di queste ciambelline:

Ingredienti:
- 500 gr purea di patate
- 500 gr di farina manitoba 
- 100 gr burro 
- 100 gr uova 
- 30 gr lievito di birra

- 60 gr di zucchero 
- 30ml di acqua tiepida
- 160ml circa di latte (da aggiungere poco per volta)
- vaniglia

Procedimento:
Impastare bene tutti gli ingredienti, se serve aggiungere un po' di latte a temperatura ambiente all'impasto, formare un panetto e lasciare lievitare per un'ora in una ciotola coperta da un panno.
Trascorso il tempo, stendere l'impasto con un mattarello e con degli appositi stampini tondi formare i donuts. Riporre le ciambelle su una teglia e lasciare lievitare per un'altra ora. A questo punto le ciambelline saranno pronte per essere fritte in olio bollente. Io ho utilizzato olio di semi di arachide.  Far dorare i donuts e riporre a scolare su carta assorbente. Potrete scegliere se spolverizzare con zucchero a velo o semolato o glassare con del cioccolato e decorare con zuccherini. Io ho utilizzato del buon cioccolato al latte, ma voi scegliete quel che preferite, tenendo conto che se utilizzate un cioccolato con un'alta percentuale di cacao avranno un gusto più forte e poco gradevole per il palato dei bambini (già testato).

Provateli con del cioccolato bianco e non ve ne pentirete!
Io amo il vero cioccolato, quello con alta percentuale di cacao ma devo ammettere che quello bianco si sposa bene con questo tipo di preparazione!



12 commenti:

  1. Ricordo la magia di Camden Lock market, tanti anni fa, e sicuro non è cambiato!! pure io adoro i donuts e li mangio piano per farli durare. ma se hanno una glassa chiara o al caramello non resisto!! ti sono venuti perfetti, complimenti anche per la foto!!

    RispondiElimina
  2. grazie per eeesere passata da me! Ti seguirò anche io con piacere...anche se il tuo blog mi farà INGRASSARE! Quante ricettine interessanti...;)

    RispondiElimina
  3. sono perfette, golose al punto giusto. Grazie per essere passata da noi, ci uniamo ai tuoi lettori

    RispondiElimina
  4. grazie x il passaggio! ;) il tuo blog è davvero carinissimo...ho visto c'è anche una sezione interessantissima...cupcake!!!!

    RispondiElimina
  5. Questo blog e' golosissimo .. Che bontà :)
    Ti seguirò con gusto !

    RispondiElimina
  6. Grazie per essere passata, mi sono untia anche io a te! Il tuo blog è proprio un'angolo di paradiso!! ;) A presto

    RispondiElimina
  7. Vi ringrazio di essere passate da qui!
    Un abbraccio virtuale a tutte le nuove e i nuovi arrivati ^_^

    RispondiElimina
  8. Le ho appena fatte anche io ma con un'altra ricetta, confermo che danno dipendenza :-)

    RispondiElimina
  9. Ciao!Che bello il tuo blog, grazie per avermelo fatto conoscere passando da me :) Colpita e affondata. I <3 donuts e questa tua versione mini è splendida!Non serva che ti dica che scorpacciate ho fatto quest'estate in America, aaaaaah che ricordi!Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  10. Ciaooo e' da tanto che cercavo una ricetta che mi ispirasse... li ho fatti una volta ma per quanto fossero buoni non erano soffici , ora ho capito.. mancava il pure' di patate!
    per quanto riguarda il lievito... si puo' usare anche quello per dolci in polvere? quanto secondo te? O è meglio stare fedeli alla ricetta e usare il panetto di lievito di birra?
    Grazie e complimenti, ho scoperto solo ora il tuo blog e .. gia' mi e' venuta fame!!!

    RispondiElimina