martedì 5 febbraio 2013

Risotto al cioccolato - Dark chocolate risotto

 
E' molto piacevole e confortante svegliarsi lentamente, scostare appena il telo vellutato color rosso-bordeaux, come l'energia che accompagana queste piacevolissime giornate londinesi e accorgersi che fuori c'è un sole meraviglioso. Tante idee per la testa, progetti, obiettivi da raggiungere, evoluzioni, volti nuovi. Partire dalla lettera A. Ho deciso di esplorare in modo più approfondito questo nuovo alfabeto fatto di sorrisi, nuovi incontri, nuove ricette da provare. Adoro il cioccolato e
 non posso di certo nascondere che l'idea di utilizzarlo anche in cucina, in piatti salati, è una delle curiosità che mi portavo dietro da troppo tempo ormai, così, ho finalmente deciso che era arrivato il momento di provare. Quando fuori è freddo ed il vento del Nord non fa altro che soffiare onde congelanti, arriva il momento di starsene a casa e godersi la giornata in tutta tranquillita in cucina, poi, se di fronte ai vostri fornelli avrete una splendida e luminosa finestra, proprio come me (con tanto di visuale di case in stile vittoriano) la magia è completa! Non ho proprio resistito all'idea di comprare due piantine per me fondamentali in cucina: menta e basilico. Posizionate dietro la finestra, hanno trovato il loro equilibrio, luce e giusta temperatura. Vederle crescere rigogliose mi riempie di gioia, mi fa sentire ancora più a "casa". Inghilterra: la mia nuova casa, una sensazione di benessere, di appartenenza a questo nuovo luogo. Non rinnego la Sicilia, è lì che sono nata, ma sento di appartenere molto di più a questa "Nuova Terra". Presto vi racconterò di più, mi serve un pò di tempo per organizzare meglio foto, post, nuove ricette, andare alla ricerca di posti dolci e romantici, creativi e supergolosi! Ho deciso che i miei prossimi post saranno anche tradotti in inglese, così da rendere più semplice la lettura anche ai miei nuovi amici non italiani. Passerò presto tra i vostri blog, care/i lettrici e lettori, perdonate la mia momentanea assenza! Ma adesso stop alle scuse, si passa alla ricetta:
Ingredienti per 4:
-300g di riso Carnaroli
-1/2 scalogno
-1,5 L di brodo vegetale
-60 ml di vino bianco
-80g di cioccolato fondente 80%
-50ml di latte fresco intero
-50g di burro
-3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
-sale q.b.
-un pizzico di pepe bianco     
Preparazione:
Iniziare facendo soffriggere lo scalogno con metà del burro e olio d'oliva. Appena sarà diventata "biondina" versare il riso e lasciatelo tostare per qualche minuto, versate il vino bianco e lasciate evaporare. Poco per volta portare a cottura il riso aggiungendo il brodo vegetale caldo e continuare a mescolare fino alla completa cottura. Fate fondere il cioccolato (tenetene da parte 3 quadratini per grattigiarne un pò in superficie) con il latte a bagnomaria e versate la salsa di cioccolato a fine cottura nel riso, mantecate con il restante burro, regolate di sale, pepe e parmigiano e servite!
Provate a servirlo anche con delle zucchine saltate per pochi minuti in padella e granella di mandorla tostata, un pò di colore e croccantezza al piatto!
Dark chocolate risotto
It 's very nice and comforting to wake up slowly, just push aside the velvety curtains red-burgundy, as the energy that accompanies such a very pleasant day out in London and realize that the sun is wonderful. Lots of ideas in my head, projects, objectives, developments, new faces. I'm starting with the first letter of the alphabet, the letter "A". I decided to explore in more details this new alphabet, I like to smile every day. Every day a new experience, new recipes to try. I love chocolate and I can't of course deny that the idea of ​​using it in the kitchen, in salty dishes, is one of the curiosities that I carried around for far too long, so I finally decided it was time to try. When it's cold outside and the north wind it's blowing, it's time to stay home and enjoy the day in relax in the kitchen, then, if in front of your stove will have a splendid and bright window, just like me (with a view of Victorian houses) the magic is done! I can't resisted the idea of ​​buying two plants, they're for me very important in the kitchen: mint and basil. Positioned behind the window, they found their balance, light and the right temperature. See them grow lush fills me with joy, I feel more "at home". England: my new home, a feeling of well-being, of belonging to this new place. I don't reject Sicily, that's where I was born, but I feel I belong more to this "New Earth" called England. Soon I will tell you more, I need more time to organize photos, posts, new recipes,  to go in search of  sweet and romantic places, creative and delicious! I decided that my next posts will also be translated into English, so as to make it easier to read it to my new friends in England. I shall soon to your blogs, dear followers, sorry for my momentary absence! But now stop the excuses,  let's go to the recipe:Ingredients for 4:

-300g Carnaroli rice


-1/2 spring onion


-1.50 litres vegetable stock

-60 ml of white wine
 


-80g of dark chocolate 80%


-50ml of milk


-50g of butter


-3 tablespoons extra virgin olive oil

 
-a pinch of white pepper


-Salt

-5 spoons of grated Parmesan cheese

Preparation:Start by frying the shallots with half the butter and olive oil. As soon as it became "blonde" add the rice and let it toast for a few minutes, pour the white wine and let evaporate. Gradually cook the rice adding the hot vegetable stock and continue to stir until completely cooked. Melt the chocolate (keep by 3 squares for grate a little bit on the surface) with the milk in a double boiler and pour the chocolate sauce after cooking the rice, stir in the remaining butter, season with salt, pepper and Parmesan cheese and serve!Try serving it with zucchini sautéed for a few minutes in a pan and chopped toasted almonds, will give some color and crunchy taste to the dish!

Stay tuned for the next recipes!

Virginia

13 commenti:

  1. Questa ricettina mi incuriosisce!!!

    RispondiElimina
  2. cara Virginia che piacere risentirti!!
    sono felicissima per la tua nuova vita londinese, come mi ci vedrei anche io in quella città piena di vita e di cose da fare;-)) allora aspetto presto i tuoi post londinesi!! un bacio grande Francy

    RispondiElimina
  3. Intrigante l'uso del cioccolato in un risotto! Da provare! Ciao!

    RispondiElimina
  4. wow, che ricetta particolare, dev'essere deliziosa!
    bello il tuo blog, dopo averlo scoperto casualmente sono venuta a curiosare tra le tue ricette, tutte molto interessanti e golose, complimenti!
    passa anche da me se ti va ;)

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  5. Welcome back, Badger...

    RispondiElimina
  6. dove osano i golosi...da provare assolutamente!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Ciao Virginia,

    Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 110000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano specializzati in ricette di cucina. Inoltre abbiamo creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, e dove puoi anche aggiungere il tuo. Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti di nient’altro poiché tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Germania, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  8. Ciao Virginia! Sono felice di sapere che abiti a Londra adesso! Sarà un'esperienza affascinante! Ma cos'ha questa città? E' magica? Stregata? Io ne ho una nostalgia acuta! Quest'estate ci tornerò e non vedo l'ora di passeggiare nei parchi, di respirarne di nuovo l'atmosfera. E' il luogo dove mi sono sentita veramente a casa. Anch'io amo la nostra Sicilia, ma troppe cose che vivo e vedo tutti i giorni mi fanno soffrire. E c'è un solo posto al mondo per cui lascerei la mia terra anche domani ed è Londra o un villaggio di campagna nelle sue vicinanze. Chissà....forse in un'altra vita.....
    Con affettuosa invidia,
    Rosa

    RispondiElimina
  9. Molto originale questo risotto, io lo proverei subito!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao, mio marito ha trovato questa tua ricetta, l'abbiamo provata e ci è piaciuta molto. Complimenti!
    Ne ho accennato in un post del mio blog, che non è di cucina, e l'ho linkata al tuo blog, dato che mi hanno chiesto la ricetta. Spero che non ti dispiaccia. =)
    Daniela

    RispondiElimina
  11. Carissima!!!!che bella sorpresa! in effetti non mi sono più arrivati gli aggiornamenti del tuo blog, sai? non sapevo che ti fossi trasferita a Londra, ma sono contenta di averti "ritrovata"...a presto allora, io intanto che riciclo le uova di cioccolato provo questa ricetta ;P

    RispondiElimina
  12. ma che fantastica ricetta!! Se non fossi a dieta lo proverei subito!!

    RispondiElimina