domenica 15 novembre 2009

Scorzette d'Arancia Candite..



Buon Pomeriggio a tutti voi!!!
Non amavo per niente i canditi...
ma da quando ho preparato io i canditi mi sono
dovuta ricredere! Queste scorzette sia in purezza
che ricoperte di cioccolato sono davvero ottime!
Il Natale si avvicina e confezionare delle scatoline
da regalare ai propri cari e amici è davvero
un'idea deliziosa oltre che golosissima!!!
Basta pensarci d'anticipo! Ci vogliono quattro giorni
per far candire la frutta o le scorzette...
Questi sono gli ingredienti:

- Scorzette d'arancia ricavate da 3 arance
- 300g di zucchero
- 300ml di acqua
- 100g di cioccolato fondente amaro (o quel che più vi piace)





Prepararle è molto semplice ed economico:

Portare a bollore lo zucchero con l'acqua
in un tegame dal fondo spesso, mescolando con un
cucchiaio di legno. Deve raggiungere la temperatura
di 107'gradi (io non ho ancora un termometro
da cucina ed ho fatto ad occhio).
Appena lo sciroppo comincerà a bollire,
continuate a mescolare per quasi un minuto
e poi spegnete il fuoco. A questo punto tuffateci dentro
le scorzette d'arancia ricavate da circa tre arance,
coprite con un coprchio e lasciate riposare 24 ore!
Trascorse queste, togliere le scorzette dallo sciroppo
e rimettere lo sciroppo sul fuoco a riprendere bollore
come la prima volta. Versare le scorzette nuovamente
e far riposare ancora.
L'operazione va ripetuta per 4 giorni.
Il quarto giorno disporre le sorzette su una gretella
ad asciugare... ci vorrà circa 1 giorno!





Dopo l'asciugatura, otterrete questo risultato!
Scorzette candite da intingere nel cioccolato.
Io ho utilizzato un buon fondente al 75% che a me piace tantissimo!!!
Basta scioglierlo a bagnomaria,
immergere le scorzette e far solidificare!
Si può utilizzare anche cioccolato bianco o al latte!
Le prossime che preparerò saranno miste!!!
Vi avverto... appena ne assaggerete una..
..ne vorrete subito un'altra e poi un'altra ancora!!!
Le mie son già finite!!!
Ottime da sole o con un tè nero al cioccolato...

1 commento:

  1. Buone...l'anno scorso le ho fatte e regalate per Natale e sono piaciute molte. Il mio procedimento è un po' diverso e presto lo posterò nel mio blog...
    ciao ciao

    RispondiElimina